Non è certo un segreto: quando l’estate inizia a fare capolino ecco che la maggior parte di noi (uomini e donne senza distinzioni) puntano a (ri)mettersi in forma. E come farlo al meglio se non praticando sport?

Tra le numerose attività sportive che si possono scegliere per iniziare a condurre una vita più sana e avere uno stile che punti al benessere totale del fisico e della mente c’è sicuramente il CrossFit. Un fisico CrossFit scolpito e asciutto sono solo due degli obiettivi più comuni e diffusi.

Tutto l’apparato cardio-circolatorio e l’apparato respiratorio trarranno beneficio dal CrossFit, senza tralasciare l’aspetto articolare e quello muscolare, sicuramente più visibili anche ad un occhio meno esperto. Altri effetti del CrossFit sul corpo, sicuramente degni di nota, sono legati alla coordinazione, all’equilibrio, alla forza, alla concentrazione, alla resistenza, alla potenza, alla velocità, all’elasticità muscolare, al controllo del proprio fisico e della propria mente.  

Ma il CrossFit funziona per dimagrire? Esistono esercizi CrossFit per dimagrire? La risposta è sì, il CrossFit fa aumentare la massa muscolare a discapito di quella tanto odiata massa grassa, permettendo di ottenere un perfetto fisico CrossFit.

Il CrossFit è caratterizzato da circuiti e da wod (workout of the day) e partendo dal risultato che l’atleta vuole raggiungere, il coach elabora un programma adatto alla sua fisicità, alle sue mire e alla sua esperienza, così da fornire un allenamento che sia il più possibile in linea con le caratteristiche attuali di chi inizia ad avvicinarsi al CrossFit, ma in linea anche con i risultati che si vogliono ottenere allenandosi con costanza e correttezza.

Ecco dunque che oltre al rapporto tra CrossFit e massa muscolare, è necessario prendere in considerazione anche il rapporto che esiste tra CrossFit e alimentazione. Inutile sottolineare che per dimagrire con il CrossFit è importante associarvi una dieta studiata e bilanciata sulla base del proprio stile di vita e degli allenamenti.

Guida Crossfit
Scarica GRATIS la guida sui migliori integratori per il CrossFit

Più ci si allena e più si consumano calorie, quindi va da sé che allenarsi con più frequenza e con più intensità permette (e richiede) di assumere più calorie durante il giorno.  Il consiglio è dunque quello di affidarsi ad un nutrizionista che sia al corrente dell’attività fisica e possa realizzare una dieta ad hoc.

Prima di dedicarsi all’allenamento, ogni atleta dovrebbe “fare il pieno” di carboidrati, per alimentare i muscoli fornendo loro la giusta carica e la giusta energia. Frutta e verdura restano ben presenti, ma anche proteine, fibre e grassi sani sono parte integrante di una corretta e sana dieta.

LEGGI APPROFONDIMENTO: Fare CrossFit fa diventare muscolosi?

Uno dei tanti motivi per cui molti amano il CrossFit (oltre al fatto che ultimamente sia uno sport davvero di tendenza!) è legato alla possibilità di eseguire circuiti CrossFit da casa. Esistono infatti programmi CrossFit a casa che sono un vero e proprio allenamento CrossFit. 

Non servono particolari attrezzi (palle, pesi, bilancieri, panche, elastici, ecc…) ma è sufficiente disporre di uno spazio adeguato, non immenso, per potersi muovere a corpo libero nella comodità della propria abitazione, riducendo i tempi di spostamento casa-palestra o lavoro-palestra. Wod CrossFit a casa sono dunque possibili e spesso sono i preferiti da chi per questioni lavorative o familiari si ritrova ad avere sempre troppo poco tempo da dedicare a se stesso e al proprio corpo sotto ogni aspetto.

Di workout a casa di CrossFit ne esistono molteplici, il segreto è nell’alternare diverse tipologie di wod per evitare di cadere nella ripetizione che alla lunga tende a stancare e demotivare: la ripetitività non gioca a favore dell’allenamento ed è il più possibile da tenere lontana; ogni wod deve regalare stimoli di crescita destando curiosità ed entusiasmo nell’atleta, che solo così si sentirà motivato a proseguire con i circuiti.

Likeprotein! Gjav
LIKEPROTEIN! Integratore per sportivi con amminoacidi essenziali e sali alcalini.

Il CrossFit è utile per dimagrire, ma non solo, è utile perché lavora sul corpo nella sua interezza, grazie al programma allenamento CrossFit che viene redatto per ogni persona in modo diverso e studiato da un coach professionista. Basterà quindi chiedere al coach di riferimento un programma per dimagrire con il CrossFit e lui/lei vi consegnerà una serie di circuiti che porteranno al risultato richiesto.

Naturalmente, il CrossFit (come ogni altra disciplina sportiva) prevede costanza, concentrazione e pazienza, tuttavia per vedere gli effetti CrossFit sul corpo non deve passare così tanto tempo! Con il CrossFit la frequenza è importante, ma anche la disciplina e il desiderio di puntare sempre in alto, cercando ogni volta di superare se stessi e i propri limiti, sia in termini di forza, sia in termini di velocità e di resistenza. I primi chili vi abbandoneranno velocemente, ma ricordate che per raggiungere l’obiettivo finale e mantenere i risultati ottenuti serve costanza.

Perdere massa grassa e bruciare calorie con il CrossFit permettono anche di poter disporre di una rinnovata energia che aiuta nella vita quotidiana, rendendoci più attivi fisicamente e mentalmente. Il CrossFit diventa un vero e proprio stile di vita, capace di modificare quelle abitudini poco salutari a favore di un benessere che una volta scoperto non vorrete più abbandonare.

LEGGI ANCHE:
Consigli per aumentare la forza nel CrossFit
Cose da sapere prima di iniziare a fare CrossFit

 

Iscriviti per ricevere subito un regalo by GJAV!