Alessandro Zulian, laureando in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, Laurea Magistrale a ciclo unico, ha deciso di sviluppare il sup progetto di tesi su uno studio inerente gli integratori alimentari per lo sport GJAV, il cui scopo è verificare l’efficacia di questi integratori formulati con pH alcalin, una miscela appositamente studiata a base di sali minerali alcalinizzanti capaci di tamponare l'acidità prodotta dal metabolismo durante uno sforzo fisico intenso.

tesi Gjav integratori alcalinizzanti per il CrossFit

Questo progetto è stato coordinato dal Professor Manfredini, Professore del Dipartimento di Scienze della Vita e Biotecnologie, sezione di Farmaco e Prodotti della Salute. 

“Ho scelto il Professor Manfredini per questo progetto perché un giorno, parlando della mia passione per lo sport, mi aveva accennato qualcosa su questo suo rapporto con GJAVIl mio interesse nel portare avanti questa idea nasce quindi dalla volontà di legare una mia passione al di fuori dell'ambito universitario ad approfondimenti scientifici derivanti dagli studi fatti in questi anni.” ci spiega Alessandro.

Per la realizzazione dello studio è stato determinante è stato anche il ruolo del box CrossFit Redwall Cus Ferrara, che oltre ad aver individuato gli atleti volontari, ha fornito gli spazi per la raccolta dei campioni. È importante, infine, ricordare che nel box si tengono i primi corsi universitari validi per la Laurea in Scienze Motorie.

Le attività sportive molto intense richiedono un grande dispendio energetico e di conseguenza tendono ad alterare l’equilibrio acido-base dell’organismo, a causa dell’eccessiva produzione di metaboliti acidi che porta poi ad uno stato di acidosi permanente.

È stato provato che l’instaurarsi di un protratto stato di acidosi, oltre ad avere un significativo impatto negativo sulla prestazione sportiva, può portare alla formazione di calcoli renali e ad una alterazione del metabolismo del calcio con conseguente fragilità ossea.

integratori alcalinizzanti

Il mantenimento del pH dei tessuti entro valori tendenti alla neutralità durante le attività sportive intense si traduce quindi in un beneficio effettivo sulla prestazione atletica, con conseguente riduzione del senso di affaticamento, minore quantità di acido lattico nel sangue e tempi di recupero muscolari più brevi.

Gli integratori alcalinizzanti GJAV sono utili per ridurre il sovrallenamento e l'acidosi negli atleti di CrossFit

Poiché l’alterazione del pH urinario è correlato ad uno stato di acidosi, l’ipotesi che Alessandro vuole verificare è quella relativa alla riduzione dello stato di acidosi  su soggetti che praticano CrossFit mediante supplementazione con integratori alimentari GJAV.

Il test ha quindi lo scopo di valutare l’efficacia di questi integratori, in particolare Workout!, Procompetition!, Overtraining! e Stamina!, che contengono pH alcalin, cioè principi attivi capaci di tamponare l’acidità prodotta dal metabolismo durante uno sforzo fisico intenso, riuscendo quindi a controllare lo stato di acidosi temporaneo sviluppatosi e aumentando i valori di pH verso la basicità.

Per effettuare lo studio sono stati selezionati 34 volontari adulti sani, di età compresa tra i 18 e i 50 anni, suddivisi in 17 maschi e 17 femmine, che praticano attività fisica, in particolare CrossFit, con regolarità e con una intensità variabile ma non inferiore a 3 allenamenti a settimana.

Ai partecipanti della sperimentazione è stato consegnato , a titolo gratuito, un kit di integratori alimentari per lo sport GJAV, essi si sono impegnati ad assumere quotidianamente i 4 integratori sopra citati secondo un protocollo di assunzione stabilito e a fornire un campione di urine, derivante dalla prima minzione giornaliera, ogni lunedì per un totale di quindici settimane, al fine di valutare le variazioni di pH.

Il test è stato eseguito utilizzando i seguenti integratori alcalinizzanti:

  • WORKOUT!, integratore alimentare in polvere a base di aminoacidi a catena ramificata, pH alcalin (sali minerali alcalinizzanti), vitamine del gruppo B, vitamina C, maltodestrine ed edulcorante. Gli aminoacidi a catena ramificata sono utili per integrare la dieta dello sportivo.
  • PROCOMPETITION!, integratore alimentare in polvere a base di sali minerali alcalinizzanti (pH alcalin), vitamina B1, vitamina C con maltodestrine, zucchero ed edulcorante. La vitamina C contribuisce al mantenimento della normale funzione del sistema immunitario durante e dopo uno sforzo fisico intenso; la vitamina B1 contribuisce al fisiologico metabolismo energetico; magnesio, calcio e potassio contribuiscono alla fisiologica funzione muscolare.
  • OVERTRAINING!, integratore alimentare in polvere con L-glutammina, sali minerali alcalinizzanti(pH alcalin), vitamine del gruppo B e vitamina C con edulcorante. La vitamina C interviene sulla funzionalità del sistema nervoso e sulla funzionalità del sistema immunitario durante e dopo un intenso esercizio fisico; le vitamine B1, B6 e B12 contribuiscono al fisiologico metabolismo energetico; magnesio, calcio e potassio contribuiscono alla fisiologica funzione muscolare.
  • STAMINA!, integratore alimentare in compresse con L-carnitina, L-tirosina, guaranà, sali minerali alcalinizzanti(pH alcalin), vitamine del gruppo B e vitamina C. La vitamina C interviene sulla funzionalità del sistema nervoso e sulla funzionalità del sistema immunitario durante e dopo un intenso esercizio fisico; le vitamine B1, B6 e B12 contribuiscono al fisiologico metabolismo energetico.

Sistema di valutazione del pH urinario

Per valutare la variazione del pH urinario indotta dagli integratori oggetto dello studio, Alessandro ha effettuato la misurazione del pH urinario prima dell’assunzione del protocollo d’integrazione (T0), dopo la prima settimana di utilizzo degli integratori (T1) e così via, settimanalmente, fino ad arrivare all’undicesima settimana.

Lo strumento che Alessandro ha utilizzato per lo studio è il pH-metro; uno strumento digitale misura la concentrazione degli ioni H+ dissociati in soluzione, che determinano l'acidità o la basicità di un composto. Per ciascun campione, sono state effettuate 3 misurazioni, ed è stato tabulato il valore medio.

I risultati della tesi dimostrano la piena efficacia degli integratori alcalinizzanti GJAV

Le analisi effettuate da Alessandro hanno dimostrato l’efficacia degli integratori alcalinizzanti GJAV, contenenti attivi capaci di tamponare l’acidità prodotta dal metabolismo durante intenso sforzo fisico in ambito CrossFit®, riuscendo quindi a controllare lo stato di acidosi temporaneo sviluppatosi e aumentando i valori di pH urinario verso la basicità.

Come evidenziato dai grafici l’assunzione giornaliera per un periodo di undici settimane ha causato un aumento significativo del pH urinario entro il range fisiologico ed un successivo calo, durante i rilevamenti al tempo T12, T13,T14, dovuto alla loro sospensione.

gjav integratori alcalinizzanti crossfit donna
Andamento della variazione di pH risultante dalla media dei pH femminili individuata per ciascuna settimana
gjav integratori alcalinizzanti crossfit uomo

Andamento della variazione di pH risultante dalla media dei pH maschili individuata per ciascuna settimana