Gli integratori alimentari di proteine vegetali possono essere assunti anche da chi é vegetariano e frequenta una palestra, specialmente per chi pratica sport di potenziamento muscolare come bodybuilding o fitness o sport di resistenza muscolare e quindi necessita di un surplus di proteine, oltre a quelle naturali assunte con la dieta, per migliorare la prestazione e aiutare i muscoli ad aumentare la massa muscolare.

Le proteine sono un macronutriente fondamentale per l'organismo in quanto la loro assunzione sopperisce al bisogno di aminoacidi essenziali per i processi di rigenerazione e ricostruzione cellulare e muscolare (tuner over proteico). Le proteine vegetali e gli integratori alimentari di proteine vegetali una volta digerite sotto forma di amminoacidi favoriscono oltre che la ricostruzione delle cellulare anche la formazione di ormoni ed enzimi.

Il fabbisogno proteico varia a seconda del peso, del sesso, dell'età, della massa muscolare e soprattutto del livello di attività fisica e lavorativa svolta. Di base si può affermare che deve essere garantito un apporto giornaliero di almeno un grammo di proteine per kg di peso corporeo. Le proteine e gli integratori di proteine vegetali sono alcalinizzanti ed hanno un buon apporto di sali minerali e fibre oltre che di amminoacidi.

 

 

Per contro i cibi animali che apportano proteine sono spesso ricchi di grassi saturi, collagene, e purine, che come saprai non vanno introdotti in quantità eccessive. Prediligendo cibi vegetali che apportino appunto proteine vegetali, si ha modo di limitare l assunzione di questi grassi.

Gli amminoacidi sono i costituenti delle proteine e a seconda della loro presenza all interno di una proteina, si parla di valore biologico della proteina stessa. Maggiori sono gli amminoacidi presenti, maggiore è il valore biologico della proteina che quindi avrà effetti migliori nei processi di costruzione muscolare.

Le proteine vegetali infatti, sono spesso carenti di importanti aminoacidi e quindi nella maggior parte dei casi, il loro valore biologico è inferiore e non si possono dire complete. Bilanciando le proteine animali e quelle vegetali, si ha modo di ottenere tutti gli aminoacidi necessari per un perfetto funzionamento dei processi di rigenerazione cellulare.

 

Integratori di proteine vegetali

Gli integratori alimentari a base di proteine vegetali sono costituti da miscele di proteine derivata dalla soia, dal pisello, dalla canapa, dal riso o dalla chia.

Le proteine vegetali possono essere assunte sotto forma di integratori che possono essere a base di proteine idrolizzate, ovvero proteine vegetali che sono state scomposte in singoli aminoacidi mediante dei processi enzimatici chiamati idrolisi che prevedono che un elemento reagisca con una molecola d'acqua.

Gli integratori di proteine vegetali quando prodotti a partire da proteine isolate di origine vegetale possono essere un valida fonte proteica per formulare uno spuntino oppure un pasto. Le proteine vegetali opportunamente bilanciate tra di loro apportano aminoacidi essenziali prontamente disponibili per l'organismo.

Gli integratori di proteine vegetali sono adatti per gli sportivi, per i vegani e per i vegetariani. A differenza dei classici integratori di proteine del latte (sieroproteine e caseine) questi blend hanno un potere alcalinizzante ossia non acidificano l'organismo tanto quanto i derivati proteici animali.

Questo aspetto è determinante in quanto la digeribilità delle proteine vegetali è molto alta e lo stesso dicasi per la bio disponibilità degli amminoacidi essenziali. In buona sostanza una matrice proteica vegetale non rilascia purine, pirimidine e scorie azotate e soprattutto non contiene collagene ne tanto cellule somatiche, che sono tipiche del latte e dei suoi derivati.

L'assenza di lattosio e di derivati del latte permette alle proteine vegetali di essere ipoallergeniche e soprattutto non favoriscono il tipico gonfiore intestinale causato dalle proteine animali. Le diverse fonti di proteine vegetali forniscono una proteina completa e in notevole qualità, sufficiente a mantenere ed aiutare il muscolo e sostenere il trofismo muscolare.

Gli integratori di proteine vegetali sono ricchi di fibre e migliorano la salute intestinale, favorendo così un ottimo assorbimento dei nutrienti.Quanto più assorbiamo bene le sostanze nutritive dagli alimenti che mangiamo, tanto più saremo complessivamente sani. La quantità di fibre che si trova nei prodotti a base di proteine vegetali aiuta a mantenere l'apparato digerente attivo e ben funzionante.

 

guida integratori per migliorare performance nel crossfit
Scarica GRATIS la guida sui migliori integratori per il CrossFit

 

Integratori di proteine vegetali del riso

Le proteine derivate dal riso rappresentano un ottimo integratore per vegani e vegetariani ma non solo! Tutti coloro che soffrono di intolleranza al lattosio ed ai derivati del latte possono integrare la propria dieta con un integratore proteico a base di proteine del riso.

La proteina del riso si trova in natura nella frazione del chicco di riso intero. La proteine del riso si produce tramite macinatura umida del chicco . Successivamente la proteine viene lavorata con cicli di fermentazione per rimuovere la fibra dal chicco di riso integrale intero. Alla base di questo procedimento vi è il chicco di riso integrale germogliato intero, che rappresenta il materiale grezzo che si utilizza nel processo di produzione.

Dal punto di vista digestivo la proteine del riso è molto digeribile in oltre non contiene grassi o colesterolo e per tanto apporta aminoacidi e peptidi senza appesantire. L'eccezionale profilo amminoacidico della proteina del riso integrale la rende una ottima alternativa nutrizionale alle proteine del siero di latte e della soia, poiché contiene gli stessi aminoacidi necessari per lo sviluppo e la riparazione del tessuto muscolare.

Le proteine del riso sono ricche di fibre che svolgono un azione prebiotica e ottimizzano l'assorbimento degli zuccheri e la salute dell'intestino. Il timing digestivo ed il rilascio di aminoacidi dopo l'assunzione di un integratore di proteine del riso è molto veloce, in rapporto alle altre proteine vegetali e per tanto l'utilizzo di questa fonte è particolarmente indicato nell'immediato post workout magari in abbianemnto a carboidrati, zuccheri e glutammina. Grazie al loro valore biologico le proteine del riso saranno utilizzate più velocemente per ricostruire e riparare il tessuto muscolare, migliorare in modo significativo i tempi di recupero.

Integratori di proteine vegetali della canapa

Questa proteine si estrae dai semi della canapa e fornisce un integratore proteico molto compelto e soprattuto biodisponibile, viene digerita facilmente ed è molto valida per mantenere un sistema immunitario sano. La lavorazione delle proteine della canapa, ossia pressaggio, filatrazione, setacciatura ed estrazione avvengono a freddo.

A differenza della proteina della soia, la proteine della canapa non contiene antiestrogeni ed inibitori enzimatici e di norma questa proteina è ben tollerata da uomini e donne.

Per quanto riguarda il valore biologico di questa proteina è utile ricordare che la canapa contiene circa il 65% da edestina globulare, una proteina simile la globulina presente nel plasma sanguigno umano. È digerita facilmente, assorbita ed utilizzata dagli esseri umani ed è vitale per mantenere un sistema immunitario sano. L'altra proteina presente ed importante nella canapa è l'albumina, che è una proteina altamente digeribile a causa della sua forma globulare. La proteina della canapa si puo definire una proteina completa in quanto contiene tutti e 21 gli amminoacidi conosciuti, compresi i 9 amminoacidi essenziali che il corpo umano deve introitare quotidianamente. La proteina della canapa può fornire all'alimentazione un'ottima fonte vegetariana di acidi grassi essenziali, antiossidanti, vitamine, minerali, fibra, clorofilla ed è una fonte completa e equilibrata di amminoacidi essenziali e ramificati.

 

Scopri il servizio Esperto Risponde >>

 

Integratori di proteine vegetali del pisello

Il pisello (Pisum sativum), per le sue caratteristiche chimico-nutrizionali rappresenta un alimento interessante nell’alimentazione dell'uomo. In natura il pisello presenta un buon contenuto di proteine, pari al 20-25% sulla sostanza secca che lo rendono più equilibrato nel rapporto energia/proteine rispetto alla farina di estrazione di soia.

La proteina del pisello è conosciuta come una delle proteine più perfette per il consumo umano. Rispetto alle proteine di origine animale, le proteine del pisello sono di facile digestione, sono ipoallrgeniche, ed apportano un buon livello di amminoacidi essenziali, utili per favorire il recupero. A differenza delle più comuni proteine della soia gli integratori alimentari di proteine del pisello sono più digeribili. Di tutti gli integratori proteici disponibili, le proteine di pisello hanno dimostrato di causare meno reazioni allergiche. Per quanto riguada l'ambito nutrizionale è opportuno ricordare che la proteina di pisello contiene una combinazione ideale di amminoacidi essenziali utili per la performance sportiva, quali lisina, arginina e glutammina oltre ai 3 amminoacidi a catena ramificata (BCAA).

Integratori di proteine vegetali della soia

La soia è molto apprezzata in quanto a fonte di proteine compelte in quanto fornisce ctutti gli aminoacidi essenziali necessari per la salute del corpo. Le proteine di soia sono particolarmente utilizzate dalle donnein quanto sono anche un'ottima fonte di calcio, ferro, potassio, omega-3 acidi grassi e fibre.

Secondo alcuni studi l'assunzione di proteine della soia permettono di ottimizzare la composizione corporea, in quanto sono in grado di aumentare il metabolismo corporeo. Le proteine della soia perciò possono rafforzare i muscoli del corpo in modo notevole, ed inoltre svolgono un ruolo importante nella costruzione di massa muscolare magra, oltre che combattere la formazione di radicali liberi durante un eventuale esercizio fisico ed aiutare un recupero muscolare più veloce.

Likeprotein! Gjav
LIKEPROTEIN! Integratore per sportivi con amminoacidi essenziali e sali alcalini.

 

La proteina della soia è una proteina completa: contiene tutti gli amminoacidi essenziali per la costruzione del muscolo, più l’arginina e la glutammina, due amminoacidi noti per stimolare il rilascio degli ormoni della crescita. Se l’intenzione è quella di scolpire e tonificare il proprio corpo, rimanendo allo stesso tempo in forma, un corretto abbinamento di proteine della soia e di palestra non può che incrementare a livello esponenziale i risultati e i sacrifici dell’allenamento.

LEGGI ANCHE:
Integratori certificati da Vegan Society
Integratori per VEGANI, integratori certificati Vegan