Arriva un momento in cui si decide di iniziare a praticare sport, un po' per intraprendere uno stile di vita più sano, un po' per avere un aspetto estetico migliore e più tonico, soprattutto quando si sta per avvicinare il momento della attesissima prova costume! Iniziare a fare CrossFit potrebbe essere la giusta strategia per ottenere entrambi i benefici e molti altri.

Come ogni sport, però, anche prima di iniziare a fare CrossFit è importante tenere presenti alcuni preziosi consigli, che saranno molto utili durante il nostro allenamento quotidiano.

Il CrossFit è una disciplina relativamente nuova, che nell'ultimo periodo ha aumentato di molto i suoi sostenitori ed atleti. Scopriamo il perché.

Per iniziare a fare CrossFit non è importante essere già ad un livello avanzato, anzi. Iniziare come principianti ha i suoi numerosi vantaggi: innanzitutto prendere consapevolezza in modo del tutto graduale del corpo e delle sue possibilità, fino poi a scoprire tutti quei benefici che possiamo ottenere attraverso la pratica di questa disciplina sportiva.

Come iniziare

Per iniziare a praticare CrossFit, per prima cosa, servono determinazione e voglia di fare, perché pensare di raggiungere degli obiettivi senza impegno è praticamente impossibile (come lo sarebbe per qualsiasi altra attività).

Una volta trovata la motivazione che ci spinge verso il movimento e una vita più dinamica, bisognerà solo prendere un po' di confidenza con quelli che nel CrossFit sono definiti workout o WOD (workout of day), ossia tutti i tipi di esercizi che andremo a compiere durante il nostro percorso.

Naturalmente, prima di iniziare a prendere qualunque tipo di iniziativa, è fondamentale rivolgersi ad un istruttore, capace di darci i giusti consigli strutturati in base alle nostre esigenze, al nostro livello e al nostro fisico.

Spesso si sceglie lo sport per tonificare o dimagrire e, iniziare a fare CrossFit è sicuramente una scelta azzeccata, poiché attraverso il CrossFit la massa muscolare tenderà ad aumentare, a discapito di quella grassa, permettendo così una definizione dei muscoli e una riduzione dei centimetri legati a qualche chilo di troppo (ossessione di molti!).

Attraverso il CrossFit iniziare a notare dei miglioramenti è naturale. Dopo qualche settimana tutto il corpo godrà di numerosi benefici e cambiamenti: a partire dal miglioramento cardiaco e respiratorio, fino a raggiungere ottimi livelli in materia di velocità, potenza, forza, coordinazione, equilibrio, agilità e flessibilità muscolare.

I muscoli si ingrosseranno diventando più forti ed elastici, così da permetterci una quotidianità migliore, anche nei piccoli gesti di tutti i giorni. Correre a prendere il treno o salire velocemente le scale non metteranno più a dura prova il nostro fisico e il nostro respiro. Miglioreranno notevolmente anche la capacità e la velocità di recupero.

Fare CrossFit, in pochissimo tempo, diventerà una vera e propria passione. Poterlo praticare comodamente a casa è un grande vantaggio, ma attenzione a non esagerare con i workout, seguendo sempre i consigli dell'istruttore. Eseguire i workout in malo modo, magari attraverso posizioni non corrette, potrebbe essere molto più dannoso che benefico, ricordatelo sempre.

In casa o in palestra, iniziare a fare CrossFit è semplice, principalmente perché molti sono gli allenamenti da svolgere a corpo libero e quindi senza l'ausilio di nessuno specifico attrezzo. Fare CrossFit in palestra, invece, permette di compiere esercizi diversi legati all'utilizzo di anelli, palle mediche, sbarre fisse, pesi e molto altro, che potrebbe rendere un po' più varia la nostra sessione di allenamento, evitando di cadere nella routine di esercizi a volte ripetitivi.

Iniziare da zero non è mai facile. Da una parte ci sarà la tendenza a sentirsi un po' goffi e poco allenati, ma avere la consapevolezza di quanto il nostro corpo abbia bisogno di attività è molto importante.

Si tratta di un punto di partenza necessario per iniziare a fare CrossFit con costanza e riuscire quindi ad ottenere dei risultati reali e capaci di conferire vero benessere al nostro corpo e alla nostra mente. L'allenamento crossfit, infatti, punta ad un lavoro a 360 gradi del fisico, che si ripercuote sull'aspetto mentale. Il benessere totale è il fine ultimo dell'attività sportiva.

guida integratori per migliorare performance nel crossfit
Scarica GRATIS la guida sui migliori integratori per il CrossFit

Chi può iniziare a fare CrossFit?

Certamente chiunque ne abbia voglia e abbia le condizioni di salute fisica per iniziare, dopodiché saranno necessari al massimo 60 minuti al giorno. I workout di CrossFit hanno il grande vantaggio del tempo: non sarà dunque troppo il tempo da dedicare allo sforzo, perché i workout hanno una durata piuttosto contenuta. Gli allenamenti, infatti, hanno diversi gradi di intensità e velocità, che varieranno in base al nostro livello.

Per tutti coloro che pensano di non poter fare sport per via del troppo poco tempo a disposizione ecco che arriva il CrossFit: iniziare con qualche minuto al giorno, per poi arrivare ad un massimo di un'ora è un perfetto approccio, così da avere più tempo a disposizione per lavoro, famiglia, amici, casa... senza tralasciare la propria salute e il proprio aspetto esteriore.

Iniziare a fare CrossFit non ha età: chiunque può avvicinarsi a questo sport, poiché gli allenamenti si possono creare su misura. Ecco dunque che torniamo a sottolineare l'importanza di farsi seguire da un buon allenatore/istruttore. Il “fai da te” non è mai una buona soluzione, tanto perché non potremmo sbagliare con i tipi di workout, quanto perché, cosa molto più importante, la possibilità di farsi male è sempre da considerare. Evitare l'infortunio è il modo migliore per preservare la costanza di allenamento. Ottima idea è anche quella di evitare di “auto-assegnarsi” workout che potrebbero non essere idonei alla nostra attuale condizione atletica.

Oltre a seguire i workout pensati per noi, insieme al CrossFit sarebbe bene scegliere un percorso alimentare adatto. Addio dunque a tutti i cibi che non forniscono il giusto nutrimento al corpo. La dieta mediterranea è una valida alleata! Largo a frutta, verdura (meglio se di stagione) carne pesce, cereali legumi e semi, il tutto, naturalmente, in quantità pensate in base al fisico e all'allenamento fatto o da fare.

Detto questo, limiti per iniziare a fare CrossFit non ce ne sono. Buon allenamento e buon CrossFit a tutti!

LEGGI ANCHE: - Cosa mangiare prima e dopo CrossFit - I nomi degli esercizi CrossFit